COME ATTIVARE LA PROCEDURA

I passi della conciliazione.


Come attivare la procedura

Le modalita' operative con cui si svolge la conciliazione sono definite nel Regolamento attuativo, che e' allegato al Protocollo di Conciliazione Paritetica.

Entrambi i documenti sono stati siglati il 23 luglio 2014 da UNIREC e dalle Associazioni dei Consumatori aderenti al FORUM: Adiconsum, Cittadinanzattiva, Federconsumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino.


A CHI E' DESTINATA

Possono ricorrere alla procedura di conciliazione i consumatori che abbiano una controversia non risolta con una impresa UNIREC a seguito di reclamo.

Quindi:
puo' avviare la procedura di conciliazione il consumatore che
- abbia inoltrato all'impresa di recupero un reclamo (presentato direttamente o tramite Associazione dei consumatori)  scritto, tracciabile e riconosciuto.
- abbia ricevuto una risposta ritenuta inadeguata oppure non abbia ricevuto alcuna risposta entro venti giorni.

Il Consumatore deve scaricare l'apposito modulo di domanda di conciliazione, compilarlo, firmarlo e inviarlo insieme alla richiesta documentazione di supporto alla Segreteria Forum.
- entro 45 giorni dalla ricezione della risposta ritenuta inadeguata
- entro 90 giorni dall'inoltro del suo reclamo alla impresa di recupero nel caso in cui sia rimasto inevaso

(vedi anche la sezione "conciliazione - il modulo di domanda")

Quando la Segreteria FORUM riceve la domanda, si da inizio alla procedura.


COME SI SVOLGE

La Segreteria entro 7 giorni verifica la completezza e correttezza della domanda, provvedendo alle richieste di perfezionamento, se necessario.
Poi invia la domanda completa alla Commissione, che viene costituita in modo paritetico da un Conciliatore lato impresa e da uno lato Associazioni dei Consumatori.

La Commissione studia la documentazione ed effettua le eventuali verifiche del caso.
Quindi predispone il verbale di proposta di accordo, e lo invia entro 15 giorni al consumatore.

Il Consumatore ha 15 giorni dalla ricezione per decidere.
> Se accetta la proposta di conciliazione, deve sottoscrivere il verbale e rinviarlo alla Commissione, tramite raccomandata A/R oppure fax o posta elettronica.
La controversia e' cosi' risolta e conclusa.
> Se non accetta la proposta di conciliazione, i componenti della Commissione redigono un verbale di mancato accordo, inviandolo al consumatore e alla Segreteria.


IN QUANTO TEMPO SI SVOLGE
 

La procedura di conciliazione deve essere conclusa al massimo entro 90 giorni dal ricevimento della domanda.
Sono previsti un massimo di ulteriori 30 giorni in caso di situazioni eccezionali, che richiedano un supplemento di attivita'.


QUANDO NON E' POSSIBILE ACCEDERE ALLA CONCILIAZIONE

Non sono ammissibili le domande presentate
- in presenza di altra procedura di conciliazione fra il consumatore e l'azienda oggetto di reclamo;
- in pendenza di azioni giudiziarie in corso.


Per scaricare il regolamento della procedura di conciliazione in pdf >> clicca qui. >>

Perr scoprire la procedura di conciliazione in pochi passi >> clicca qui. >>


forum unirec consumatori, procedura conciliazione recupero crediti